Acqua potabile in vacanza in Italia

Se state programmando una vacanza in Italia, non pensate subito di esaminare l’acqua del rubinetto. Tuttavia, dovreste tenerlo a mente. Vi aspettate che l’acqua del vostro luogo di vacanza provenga direttamente da fonti naturali e che si beva dal rubinetto. Sfortunatamente, non è questo il caso. L’acqua del rubinetto in Italia può infatti essere bevuta ovunque, ma è spesso clorata. Di conseguenza, l’acqua ha un sapore molto diverso da quella della Germania o di altri territori.

Acqua potabile in Italia
In Italia, l’acqua del rubinetto è generalmente buona da bere e raramente causa problemi di stomaco o intestinali. Tuttavia, l’acqua del rubinetto non è sempre chiara. Un colore bianco torbido può essere causato da due cose:

  1. Potrebbe esserci del cloro nell’acqua.
  2. Sono minerali naturali che vengono dalle montagne o si trovano nelle acque sotterranee.

L’acqua del rubinetto italiano contiene spesso troppo cloro e calce, ed è per questo che agli stranieri non piace molto. Lo noterete soprattutto quando fate bollire l’acqua per fare il tè.

Acqua in bottiglia

Molti turisti scelgono di bere acqua in bottiglia. Anche gli italiani stessi usano molta acqua in bottiglia. Le aziende idriche italiane stanno cercando di diffondere l’acqua del rubinetto per ridurre i rifiuti. L’Italia è il terzo peggior paese per quanto riguarda i rifiuti e la raccolta differenziata. Il paese produce montagne di rifiuti (spazzatura). I servizi idrici hanno cercato di ridurre il consumo di bottiglie installando pozzi di acqua potabile nelle zone turistiche. Quest’acqua è sicura. Purtroppo, questa buona volontà del governo non è riconosciuta perché la maggior parte dei turisti non è ancora convinta.

Ci sono anche molti posti nel paese delle vacanze dove l’acqua proviene da pozzi. Se non è adatto per bere, c’è un cartello accanto in cui si legge “non bere, acqua non potabile”.

La soluzione per l’acqua pura

Il modo più noto e più semplice per purificare l’acqua in vacanza è quello di bollirla. Quando siete in campeggio, potete farlo con una pentola di acqua di rubinetto. Poi l’acqua sarà pronta per essere bevuta. Tuttavia, questo non è sempre pratico. Per godere sempre di acqua purificata senza sapore di cloro, conviene usare un filtro per l’acqua. Si può prendere l’acqua dalla fonte e filtrarla immediatamente con il filtro dell’acqua. L’acqua è quindi pronta da bere immediatamente. Potrete portare il filtro con voi nel tuo luogo di vacanza senza acqua e questo non pesa quasi nulla. Quando arrivate a destinazione, potete riempirlo d’acqua e lasciargli fare il suo lavoro. Ora avrete acqua potabile pulita e sicura ogni giorno, senza un retrogusto sgradevole. Usatelo anche per il vostro tè o caffè e assaggiate la differenza. Quelle bevande dal sapore di cloro non sono davvero potabili.

Solo con ZeroWater si può godere del gusto puro del tè e di un caffè delizioso. Dai un’occhiata ai nostri prodotti per completare la tua vacanza.