Come migliorare il gusto del tè?

Pubblicato su 28 May 2021

Perché ZeroWater per il tè?

Filtrare correttamente l’acqua lo rende perfetto per preparare una deliziosa tazza di tè. Questo perché nell’acqua non ci sono più sostanze che possono alterare il gusto e quindi rimangono solo gli aromi puri del tè.

Hai mai notato una patina untuosa sul tè o bolle d’aria nella tazza? Questo perché ci sono troppe sostanze disciolte nella tua acqua.

Se filtri queste sostanze dalla tua acqua, alcune delle quali sono anche molto dannose, come il piombo, anche l’odore e il sapore della terra scompariranno dal tuo tè e si svelerà il vero sapore del tè.

Come funziona il filtro dell’acqua ?

Filtrando tutte le sostanze disciolte dall’acqua, si ottiene acqua pura. Questo è possibile solo con lo speciale filtro a 5 stadi di ZeroWater e non con altri sistemi. Il nostro filtro include:

  1. Filtro grossolano di base
    Filtra particelle fini e sedimenti.
  2. Distributore di Mousse
    Distribuisce l’acqua in modo uniforme sul filtro per un uso più efficiente e una capacità di filtrazione ottimale.
  3. Carbone attivo multistrato e lega di riduzione dell’ossidazione
    Filtra vari contaminanti, particolarmente efficace per le sostanze organiche. Riduce anche il cloro e altri metalli pesanti e previene la crescita di muffe. Riduce anche il cloro e altri metalli pesanti e previene la crescita di muffe.
  4. Scambiatore di ionizzazione
    Lo scambiatore di ioni negativo e positivo rimuove gli ioni estranei dalle molecole d’acqua e le riporta allo stato puro.
  5. Strati di schermo ultrasottile e membrane non tessute
    Elimina le particelle ultrafini.

Minor impatto sull’ambiente

I veri amanti del tè cercano l’acqua migliore per la loro bevanda preferita. L’acqua in bottiglia viene spesso utilizzata. Quest’acqua contribuisce in particolare ai rifiuti di plastica nei nostri oceani.

ZeroWater no. Non è più necessario portare con sé l’acqua in bottiglia e con un TDS medio un filtro equivale a oltre 100 bottiglie di plastica.

Per proteggere ulteriormente l’ambiente, ZeroWater-EU sta anche implementando un programma di raccolta dei filtri.

Chi consiglia ZeroWater?

Karin Kamman, sommelier di tè olandese, è venuta a trovarci nel 2018 e ha chiesto se poteva lavorare con noi. All’epoca non sapevamo nulla dell’effetto di ZeroWater sul tè.

Oggi anche il direttore dell’International Tea and Coffee Academy utilizza ZeroWater. Guarda il video qui sotto per scoprire perché così tanti sommelier del tè scelgono ZeroWater.

Anche molti altri sommelier come Mariëlla Erkens, campionessa olandese del tè sommelier 2013 e Jozefien Muyle, campionessa sommelier del tè 2017, hanno scelto ZeroWater. Raccontano anche la loro storia su ZeroWater-EU.

Anche i coltivatori di tè raccomandano ZeroWater

In questo video, Dilhan, uno dei proprietari del famoso marchio di tè Dilmah, condivide i suoi pensieri su ZeroWater. Durante la sua visita ad Amsterdam con la Dilmah School of Tea, ha avuto l’opportunità di testare ZeroWater.

Qual era la sua opinione? Guarda il video Il risultato è chiaro: “ZeroWater funziona!”